Rapolano Terme

Riabilitazione ok per 80% pazienti Cori

PASSIGNANO SUL TRASIMENO (PERUGIA), 5 GIU - Oltre l'80% dei pazienti che giungono al Centro ospedaliero di riabilitazione intensiva di Passignano sul Trasimeno con gravi problemi motori escono in grado di camminare da soli o con la vicinanza di una persona grazie a un percorso di riabilitazione multidisciplinare. Oltre 300 quelli trattati ogni anno, secondo i dati forniti dal direttore, il dottor Maurizio Massucci, che guida anche la riabilitazione ortopedica dell'ospedale di Pantalla. Entrambe della Usl 1. Al Cori giungono persone con disabilità neurologiche e ortopediche dimesse soprattutto dall'ospedale di Perugia ma anche dagli altri della provincia. La struttura dispone di 30 posti letto e due per il "ciclo diurno". I pazienti vengono seguiti da una equipe con medici fisiatri, logopedisti, fisioterapisti, infermieri, una dietista, oss ed assistente sociale. "Registriamo - ha spiegato Massucci - un costante aumento dei casi 'complessi' e anche per questo centrale è il rapporto con la famiglia dei pazienti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie