Riabilitazione ok per 80% pazienti Cori

PASSIGNANO SUL TRASIMENO (PERUGIA), 5 GIU - Oltre l'80% dei pazienti che giungono al Centro ospedaliero di riabilitazione intensiva di Passignano sul Trasimeno con gravi problemi motori escono in grado di camminare da soli o con la vicinanza di una persona grazie a un percorso di riabilitazione multidisciplinare. Oltre 300 quelli trattati ogni anno, secondo i dati forniti dal direttore, il dottor Maurizio Massucci, che guida anche la riabilitazione ortopedica dell'ospedale di Pantalla. Entrambe della Usl 1. Al Cori giungono persone con disabilità neurologiche e ortopediche dimesse soprattutto dall'ospedale di Perugia ma anche dagli altri della provincia. La struttura dispone di 30 posti letto e due per il "ciclo diurno". I pazienti vengono seguiti da una equipe con medici fisiatri, logopedisti, fisioterapisti, infermieri, una dietista, oss ed assistente sociale. "Registriamo - ha spiegato Massucci - un costante aumento dei casi 'complessi' e anche per questo centrale è il rapporto con la famiglia dei pazienti".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Arezzo Notizie
  2. Corriere d'Arezzo
  3. Arezzo Notizie
  4. Il Gazzettino del Chianti
  5. Arezzo Web.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rapolano Terme

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...